Cos’è la campagna “Acqua è Vita”

Acqua: diritto umano fondamentale

 

Negli ultimi 10 anni, grazie alla Campagna Acqua è Vita, il diritto è diventato una realtà per 1 milione di persone in 10 paesi africani.

 

Reima, 20 anni, vive in un villaggio dell’Etiopia. Da bambina, per prendere l’acqua dovevo camminare 5 ore e così non sono potuta andare a scuola. Ma ora che c’è il pozzo qua vicino casa, mio figlio e le mie sorelle potranno studiare perché non perderanno più tanto tempo per avere un po’ di acqua.

 

Acqua è Vita è la Campagna dell'associazione LVIA (www.lvia.it) lanciata nel 2003, in occasione dell’Anno Internazionale dell’Acqua. In Italia, migliaia di persone e centinaia di aziende, associazioni, istituzioni hanno sostenuto la Campagna diventando Portatori d’acqua e permettendo, in 10 anni, di garantire l’accesso all’acqua a 1 milione di persone in 10 paesi africani. Persone come Reima, che ci hanno raccontato la fatica di vivere prive di una fonte d’acqua facilmente raggiungibile.

 

La LVIA con i suoi partner locali ha realizzato centinaia di pozzi, acquedotti, sistemi di raccolta dell’acqua piovana e servizi sanitari per famiglie, comunità, scuole ed ospedali; migliaia di persone sono state adeguatamente formate per pianificare, realizzare e gestire l’accesso all’acqua e ai servizi igienici di base.

 

Acqua: non un problema ma il problema !

In 10 anni, abbiamo raggiunto risultati importanti ma ogni giorno, nel mondo:

  •     quasi 800 milioni di persone, di cui il 40% in Africa, bevono acqua "non sicura";
  •     nelle aree rurali dell’Africa Sub-Sahariana, il 70% della popolazione non ha acqua potabile;
  •     2,5 miliardi di persone non hanno accesso ai servizi sanitari di base;

Ogni anno 1,4 milioni di bambini muoiono per malattie legate all’acqua.

In Africa Sub-Sahariana il 70% della popolazione non ha acqua potabile.

 

Per questo la LVIA rilancia la Campagna Acqua è Vita, per sostenere e vincere, con l’impegno della società civile e delle istituzioni del nord e del sud del mondo, questa battaglia di civiltà.  La Campagna esprime l’impegno della LVIA che, da quasi 50 anni, è impegnata con le popolazioni locali nel realizzare pozzi, acquedotti, sistemi di raccolta dell’acqua in Burkina Faso, Burundi, Etiopia, Guinea Bissau, Kenya, Mali, Senegal e Tanzania.

 

LVIA cerca Portatori d’Acqua che sostengano la Campagna Acqua è Vità. PARTECIPA ANCHE TU